Un milione di utenti si connette alla banda larga da postazione fissa

L’ultimo rapporto Agcom (Autorità garante delle telecomunicazioni), dati aggiornati a dicembre 2016, mostra un aumento di utenti, fatturati e velocità dei servizi del cosiddetto fisso wireless, quindi per navigare da casa, per l’accesso internet a banda ultra larga. Il settore è trainato da operatori alternativi ai grandi nomi del mercato. Gli utenti sono circa un milione. Il principale operatore è Linkem, seguito da Eolo e da Tiscali, entrato in questo mercato dopo la fusione con Aria.

Come funziona

Insieme alla fibra ottica, la banda ultra larga è la soluzione più diffusa ed evoluta per la connessione da casa. Questo tipo di tecnologia è chiamata fixed wireless perché, nonostante funzioni su onde radio e antenne, funziona come le normali connessioni casalinghe: il segnale, ricevuto attraverso un modem wi-fi, consente di navigare in casa con tutti i dispositivi disponibili. Presto potrebbero arrivare sul mercato i primi device che consentiranno di navigare anche fuori casa con lo stesso abbonamento, ma sempre da postazione fissa e non in movimento.

I problemi: la copertura e l’assegnazione delle frequenze

Se i grandi nomi come Linkem, Eolo e Tiscali coprono rispettivamente il 65%, il 99% (solo nel Nord Italia) e il 50% del territorio, in media la copertura di questi servizi è del 60/70% della popolazione rispetto a oltre il 90% degli operatori Adsl.
La situazione potrebbe migliorare quando il Governo assegnerà le frequenze 3,6 – 3,8 MHz, il cui bando è in una fase di stallo. Uno dei problemi è che queste stesse frequenze sono diventate fondamentali anche per lo sviluppo della rete 5G e quindi anche di tutti gli altri operatori, fattore che rende complicato la realizzazione dell’assegnazione.

SEMATEC è un’azienda di Servizi di Consulenza & Ingegneria in materia di Telecomunicazioni e ICT. Siamo specializzati nella commercializzazione, progettazione, installazione e messa in esercizio di soluzioni tecnologiche IT ad alto valore, puntando ad innovare i processi aziendali. Contattaci al +39 0823 469379 o scrivi a info@sematec.it.

World Economic Forum, il digitale trainerà gli altri settori

L’industria delle telecomunicazioni sarà il trampolino di lancio per lo sviluppo, su scala mondiale, di tantissimi altri settori in ambito manifatturiero. La trasformazione digitale, lo sviluppo delle nuove tecnologie, tutto questo è solo il primo passo verso un cambiamento che coinvolgerà molti altri settori. A fornire questa prospettiva è l’indagine realizzata da Accenture e dal World Economic Forum (WEF), nell’ambito del loro progetto Digital Trasformation Initative (DTI), progetto che ha come obiettivo lo studio delle opportunità e dello stato di digitalizzazione del business e delle società.

I 4 pilastri dello studio

Oltre al calcolo delle opportunità, questo ha come obiettivo l’individuazione delle problematiche del settore. La velocità con cui si muove il contesto digitale, obbliga le imprese ad accelerare la loro capacità di adeguarsi modificando e svecchiando le loro infrastrutture e politiche industriali per non perdere opportunità importanti. Per Accenture ci sono quattro aspetti fondamentali che le imprese di telecomunicazioni non possono non seguire lungo questo percorso. In primis lo sviluppo delle reti; poi la creazione di nuovi modelli di business connessi al digitale; la ridefinizione della customer experience, offrendo a questo esperienze digitali sempre più personalizzate; infine la massimizzazione delle potenzialità offerte dalle più nuove tecnologie.   

Un giro d’affari dalle enormi potenzialità

Si calcola che nel decennio 2016-2025 il settore delle telecomunicazioni sarebbe in grado di generare, a livello mondiale, ricavi per oltre 1200 miliardi di dollari, con un beneficio di oltre 800 miliardi di dollari per i consumatori. Non bastassero questi numeri, lo studio ha calcolato che potrebbero essere oltre 10 trilioni di dollari i vantaggi in ambito tecnologico per le cinque grandi imprese di questo mercato: retail, automotive, utilities, logistica e media entertainment, con 20 milioni di posti di lavoro entro il 2020.

SEMATEC è un’azienda di Servizi di Consulenza & Ingegneria in materia di Telecomunicazioni e ICT. Siamo specializzati nella commercializzazione, progettazione, installazione e messa in esercizio di soluzioni tecnologiche IT ad alto valore, puntando ad innovare i processi aziendali. Contattaci al +39 0823 469379 o scrivi a info@sematec.it.